Ucciso da un\'overdose il 39enne trovato morto all\'Hotel House di Porto Recanati

1' di lettura 04/02/2010 - L\'autopsia eseguita a Civitanova, sembrerebbe confermare l\'ipotesi che Paolo Persici, trovato morto davanti all\'Hotel House di Porto Recanati, sia stato ucciso da un\'overdose

I primi accertamenti eseguiti dal medico legale, sul corpo di Paolo Persici, il 39enne originario di Sarnano ma residente a Camerino, trovato morto nei giorni scorsi davanti all\'Hotel House di Porto Recanati, sembrano confermare che l\'uomo sia morto per un\'overdose di droga. E\' probabile che sia giunto a Porto Recanati, abbia acquistato la dose che ne ha provocato la morte. Ora è caccia al pusher.


I risultati delle analisi e degli esami istologici saranno disponibili tra circa un mese, ma intanto saranno celebrati i funerali dello sfortunato giovane, che era figlio unico.





Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2010 alle 13:46 sul giornale del 05 febbraio 2010 - 1015 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, monia orazi, overdose


logoEV
logoEV