San Severino: al Feronia, consegna della maschera d'argento a Geppy Gleijeses

maschera d'argento 1' di lettura 29/03/2010 - La stagione di prosa 2009/2010 del teatro Feronia di San Severino Marche si è chiusa con una doppia festa. Al termine dell’applaudita rappresentazione “Ditegli sempre di sì”, andata in scena sabato 27 marzo, il sindaco Cesare Martini e l’assessore comunale alla Cultura, Alessandra Aronne, hanno consegnato all’attore, regista e commediografo Geppy Gleijeses la Maschera d’Argento “Virgilio Puccitelli”, come riconoscimento alla sua brillantissima carriera teatrale caratterizzata da numerosi successi decretati dal pubblico e dalla critica.


All’attore Gennaro Cannavacciuolo è stata invece assegnata la Targa teatro Feronia per aver preso parte, nel 1985, allo spettacolo con Pupella Maggio “Questa sera… Amleto”, prima rappresentazione dopo la riapertura del teatro comunale cittadino a seguito di lunghi lavori di recupero e restauro.

Nel corso della premiazione il sindaco Martini ha ricordato proprio la ricorrenza del venticinquesimo anniversario della riapertura del Feronia: “Si tratta di una ricorrenza significativa – ha detto il primo cittadino - perché in questo quarto di secolo il teatro comunale ha svolto una insostituibile funzione come centro di vita culturale e sociale al servizio della Città. E’ un gioiello a cui noi settempedani teniamo molto. Qui – ha concluso Martini poco prima della consegna dei due premi - abbiamo scritto importanti pagine della storia di San Severino, città d’arte e di cultura”.

L’assessore Alessandra Aronne ha invece letto il messaggio con il quale il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha salutato la Giornata Mondiale del Teatro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2010 alle 16:23 sul giornale del 30 marzo 2010 - 656 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche


logoEV
logoEV