Elezioni regionali, i risultati in Provincia

1' di lettura 30/03/2010 - I risultati definitivi, ma non ufficiali, delle elezioni regionali nella provincia di Macerata assegnano al candidato risultato eletto presidente, Gian Mario Spacca 78,248 voti pari al 48,62%. Il candidato Erminio Marinelli ha ottenuto 72.996 voti pari al 45,36%. Il terzo candidato, Massimo Rossi ha riportato 9.678 voti pari al 6,01%.

Il presidente riconfermato delle Regione, Spacca, ha prevalso in 34 dei 57 Comuni della provincia di Macerata (Acquacanina, Apiro, Appignano, Belforte del Chienti, Camerino, Camporotondo, Cingoli, Colmurano, Corridonia, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Macerata, Matelica, Mogliano, Montefano, Monte San Martino, Penna San Giovanni, Petriolo, Pieve Torina, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, Porto Recanati, Recanati, Ripe San Ginesio, San Severino, Sefro, Tolentino, Treia, Urbisaglia.


Il candidato Erminio Marinelli ha ottenuto più voti del suo diretto avversario negli altri 23 Comuni maceratesi (Bolognola, Caldarola, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Civitonova Marche, Fiordimonte, Montecassiano, Montecavallo, Montecosaro, Montelupone, Monte San Giusto, Morrovalle, Muccia, Pevebovigliana, Potenza Picena, San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Serrapetrona, Serravalle del Chienti, Ussita, Visso).


Questo il risultato delle singole liste: PdL 51.991 voti (35,60%), Pd 36.881 (25,25%), Idv 12.677 (8,68%), Udc 11.567 (7,92%), Lega Nord 10.205 (6,98%), Rifondazione comunista 4.951 (3,39%), Alleanza per l’Italia 4.471 (3,06%), Sinistra ecologia e libertà 3.151 (2,15%), La Destra 2.407 (1,64%), Verdi 2.320 (1,58%), Alleanza Riformista 1.879 (1,28%), Insieme per il presidente 1.857 (1,27), Liste civiche Marche 1.658 (1,13%). Il PdL è risultato il primo partito in 44 Comuni, il Pd in 10, l’Udc e Alleanza per l’Italia in un Comune ciascuno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2010 alle 16:27 sul giornale del 31 marzo 2010 - 487 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata


logoEV
logoEV