San Severino: scomparsa del geometra Massimo Pioli, cordoglio del Sindaco

Cesare Martini 1' di lettura 14/04/2010 - Il sindaco di San Severino Marche, Cesare Martini, a nome della Giunta, dell’Amministrazione e di tutti i dipendenti del Comune, ha espresso profondo cordoglio per la prematura scomparsa del geometra Massimo Pioli, 48 anni, dipendente dell’Ufficio Tecnico, deceduto nel pomeriggio di martedì all’ospedale di Fermo dove era stato ricoverato per un male incurabile.

L’Amministrazione si è unita al dolore della moglie Bianca, anche lei dipendente del Comune, e del figlio, Roberto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2010 alle 15:18 sul giornale del 15 aprile 2010 - 993 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san severino marche, Comune di San Severino Marche, Cesare Martini


logoEV
logoEV