San Severino: festa della Liberazione, manifestazioni in città

1' di lettura 21/04/2010 - Domenica 25 aprile anche a San Severino Marche verrà ricordato il 65esimo anniversario della Liberazione Nazionale. Per l’occasione il Comune e la sezione “Salvatore Valerio” dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, hanno predisposto una serie di iniziative.

Questo il programma di massima della giornata: alle ore 10 ritrovo in piazza Del Popolo presso il Municipio. Partenza del corteo per il monumento dei Caduti e deposizione di una corona di alloro. Saranno presenti anche alcune delegazioni degli istituti scolastici della città e presterà servizio il corpo filarmonico bandistico “F. Adriani”, diretto dal maestro Vanni Belfiore.


Nel pomeriggio, a partire dalle 14,15, ritrovo presso il monumento ai Caduti di Chigiano per la Marcia della Memoria fino al monumento intitolato al capitano Salvatore Valerio, in località Monte Argentario – Valdiola, dove intorno alle 16,30 si terrà una breve cerimonia ricordo. Come sempre è prevista anche la tradizionale merenda sui prati organizzata, insieme alla passeggiata, in collaborazione con i Comuni di Gagliole e Matelica, con la Comunità Montana di San Severino Marche e con le sezioni provinciale e locale dell’Anpi.


Le manifestazioni programmate dal Comune di San Severino per il 65esimo anniversario della Liberazione si chiuderanno il 4 maggio con la proiezione, organizzata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio della Provincia di Macerata, del film “Il partigiano Johnny”.


Lo spettacolo, ad ingresso libero, sarà riservato in mattinata alle scuole ed in serata alla cittadinanza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2010 alle 18:33 sul giornale del 22 aprile 2010 - 2166 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche