Operazione antidroga nell'entroterra, denunciati 5 giovani

hashish 2' di lettura 09/06/2010 -

Mercoledì mattina all'alba una trentina di carabinieri, coordinati dal capitano Domenico Calore, comandante della compagnia di Camerino sono stati impegnati in un'operazione investigativa in alcuni comuni del territorio, in funzione di prevenzione e contrasto all'uso delle sostanze stupefacenti.



L'operazione è nata da una serie di indagini pregresse e si è scelto di intervenire in un orario in cui l'azione sarebbe stata propizia a raccogliere elementi, bussando a otto diverse abitazioni tra Camerino, Matelica, Pioraco, Esanatoglia, Fiuminata e San Severino, in quest'ultimo comune sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione. A Fiuminata a casa di M.G., 19enne del posto disoccupato è stato rinvenuto mezzo grammo di hashish, con materiale atto alla coltivazione. A casa di R.D., 24 enne concittadino del precedente, è stato trovato poco più di un grammo di hashish.

A Matelica a finire nel mirino dei militari è stato B.D.T., 33enne residente in città, in cui a seguito di perquisizione sono stati rinvenuti oltre duemila semi di canapa indiana, che di per sè non contengono principio attivo adatto all'uso immediato, ma da cui si possono ottenere, una volta che le piantine sono cresciuti, grazie alla lavorazione del fiore, hashish e marijuana. Ad Esanatoglia dopo aver bussato alla porta di L.A., 30enne del posto, i carabinieri hanno trovato 3 grammi di hashish e due di marijuana. Insieme ai colleghi della stazione di San Severino, i militari dopo aver perquisito l'abitazione di un 27enne del posto C.F. di professione operaio, hanno trovato 3 grammi di “fumo” e quattro di “maria”.

Il ragazzo aveva anche iniziato a coltivare cinque piantine di marijuana, alte circa dieci centimetri l'una che i carabinieri hanno sequestrato, insieme a diverso materiale adatto a confezionare dosi. I cinque giovani sono stati denunciati per possesso di sostanze stupefacenti e deferiti all'autorità giudiziaria, inoltre sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.






Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2010 alle 23:19 sul giornale del 10 giugno 2010 - 697 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, matelica, pioraco, monia orazi, san severino, hashish, fiuminata, esanatoglia


logoEV
logoEV