Protezione Civile di San Severino: riuscito il corso per la salvaguardia del patrimonio culturale

1' di lettura 21/06/2010 -

Una trentina di iscritti al Gruppo di Protezione Civile del Comune di San Severino Marche, insieme ad appartenenti del gruppi comunali di Esanatoglia e Castelraimondo, ha preso parte al corso base di formazione: “Il volontariato nella salvaguardia del patrimonio culturale dai rischi naturali”, promosso in collaborazione con il Dipartimento nazionale della stessa Protezione Civile, la Direzione regionale Marche, il circolo “Il Grillo” di San Severino e Legambiente e con il contributo del Centro Servizi per il Volontariato ed il patrocinio di Provincia e Comunità Montana.



Quattro le giornate del corso con lezioni teorico - pratiche tenute da diversi esperti e con un’esercitazione finale che ha riguardato il recupero, presso la chiesa della Misericordia, di alcuni quadri calati dall’alto con l’ausilio di una teleferica approntata al momento. L’esercitazione ha interessato anche le operazioni di imballaggio di alcune pesanti tele. Fra i relatori del corso il dottor Mauro Perugini, del Dipartimento regionale della Protezione Civile ed il dottor Maurizio Landolfi della direzione regionale del Ministero per i Beni Culturali.

Questi i temi trattati nel corso delle quattro giornate: il sistema di Protezione Civile in Italia, il ruolo del volontariato di Protezione Civile, le problematiche in caso di calamità naturali, la legislazione di tutela del patrimonio storico ed artistico in Italia, le tecniche di primo intervento di apparati fissi, arredi lignei, sculture, beni archivistici, arredi sacri, dipinti ed altro, l’organizzazione della messa in sicurezza dei beni culturali in emergenza. Al termine del corso a tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione che è stato consegnato dal vice sindaco ed assessore comunale alla Protezione Civile, Sante Petrocchi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2010 alle 18:11 sul giornale del 22 giugno 2010 - 552 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/oN





logoEV
logoEV