Provincia: conferite le deleghe ai due vice commissari, Tombesi e Copponi

provincia di macerata 1' di lettura 30/06/2010 -

Il Commissario prefettizio, Sandro Calvosa, ormai da dieci giorni alla guida dell’Amministrazione provinciale di Macerata a seguito dell’annullamento delle elezioni del 2009, ha conferito deleghe ai due vice commissari, Tiziana Tombesi e Sante Copponi, rispettivamente vice prefetto vicario e vice prefetto presso la locale Prefettura.



Alla dottoressa Tombesi sono state delegate funzioni, anche di carattere deliberativo, per quanto concerne le questioni istituzionali, i contratti, finanze e tributi, il personale dell’ente, i servizi informatici e telematici, informativi e comunicazione, nonché industria, artigianato, commercio, agricoltura, trasporti, cultura, turismo, servizi sociali, formazione professionale, scuola, politiche del lavoro e l’ufficio Europa.

Il suo collega Copponi avrà cura di seguire per delega del Commissario, anche con funzioni deliberative, i settori viabilità, patrimonio immobiliare, edilizia scolastica, genio civile e protezione civile, urbanistica, ambiente, rifiuti, energia, caccia e pesca, Polizia provinciale.

In precedenza, con separato provvedimento, il Commissario prefettizio aveva conferito alla dottoressa Tombesi le funzioni vicarie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2010 alle 17:17 sul giornale del 01 luglio 2010 - 509 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/H2