San Severino: raccolta differenziata 'porta a porta', incontro pubblico

porta a porta 1' di lettura 08/07/2010 -

Venerdì 9 luglio l’Amministrazione comunale ed il Cosmari presenteranno alla cittadinanza di San Severino Marche, nel corso di un pubblico incontro che si terrà alle 21 presso il cinema Italia, il nuovo servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti “Porta a Porta” che sarà esteso, a partire da lunedì 12 luglio, a tutto il territorio comunale e che coinvolgerà tutte le famiglie settempedane con una importante novità: la raccolta del sacchetto giallo con i rifiuti indifferenziati Rsu nella sola giornata di lunedì.



Da due anni il Comune di San Severino Marche ha avviato il progetto di raccolta differenziata “Porta a Porta” su parte del proprio territorio, coinvolgendo con ottimi risultati tutta la popolazione. La percentuale di differenziata, grazie a tale progetto, è andata costantemente ad aumentare tanto da attestarsi su livelli che, di mese in mese, variano tra il 60 ed il 65%.

“Per questo – spiegano in una nota indirizzata alle famiglie settempedane il sindaco, Cesare Martini, ed il presidente del Cosmari, Fabio Eusebi – vogliamo ringraziare tutti i cittadini che con grande sensibilità hanno aderito al progetto, cambiando le proprie abitudini ed imparando che con le buone pratiche quotidiane si può preservare la natura, avviando al ciclo sempre più rifiuti. Del resto grazie a loro abbiamo ottenuto importanti risultati che ci pongono ai primi posti nel centro Italia per la raccolta differenziata”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2010 alle 16:11 sul giornale del 09 luglio 2010 - 504 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1n





logoEV
logoEV