Frane nell'entroterra per un forte temporale

vigili del fuoco 1' di lettura 13/07/2010 -

Una grossa massa d’acqua si è abbattutalunedì pomeriggio alle pendici delle montagne dell’Alto Maceratese per circa un’ora causando diversi problemi.



Necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Camerino. A C.S.Angelo sul Nera, si è aperta un buco lungo la strada, in via Pie’ di La Rocca 23, nei pressi della zona fortificata medievale. Sul posto anche due operai del Comune. A Bavareto di Serravalle, poco prima del semaforo, uno smottamento ha interessato la strada, sul posto sono intervenuti anche la polizia stradale ed una squadra dell’Anas per mettere in sicurezza la viabilità e ripulire la sede stradale. Stesso problema a Morro di Camerino, lungo la strada sterrata per Arnano, dove uno smottamento ha interessato la carreggiata. Anche qui i vigili del fuoco hanno provveduto prima alla messa in sicurezza, poi al ripristino della sede stradale. Infine la furia dell’acqua ha provocato la caduta di un albero nei pressi della piazza di Fiordimonte.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2010 alle 20:08 sul giornale del 14 luglio 2010 - 426 letture

In questo articolo si parla di attualità, vigili del fuoco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/abg