Turismo: nuovo look per il portale web provinciale

internet 2' di lettura 15/07/2010 -

Il turismo maceratese ha una “casa comune” sempre più funzionale e pronta ad accogliere ogni visitatore. E’ il portale internet della Provincia dedicato alla promozione turistica che dal 15 luglio si presenta in una veste rinnovata, ma soprattutto più ricco di informazioni e di servizi offerti.



Le due principali novità sono rappresentate dall’ampliamento delle versione in lingue inglese per favorire i turisti stranieri e l’introduzione del servizio gratuito di incontro domanda-offerta in tema di ricettività. Quest’ultimo costituisce una opportunità per alberghi e altre strutture ricettive del territorio. Il portale consente all’utente di compilare una “form” di richiesta informazioni (periodo di interesse e tipologia/caratteristiche della struttura a cui è interessato) che viene inoltrato automaticamente alle strutture ricettive del territorio provinciale aventi le caratteristiche richieste dal turista.

Gli hotel, B&B, Country House, Agruturismi ed altre strutture che ricevono la domanda di soggiorno possono quindi inviare le informazioni richieste ed entrare così in contatto con il potenziale cliente. Questo servizio, da attuarsi completamente on-line, non pone alcun costo, né a carico della strutture ricettive, né – ovviamente –a carico del turista. Alla ristrutturazione del portale turismo ha lavorato negli ultimi mesi la struttura tecnica della Task, la società pubblica che gestisce l’intera rete telematica provinciale, dietro un preciso imput dato all’inizio dell’anno dalla Giunta provinciale, in considerazione – come ebbe modo di sottolineare in presidente Franco Capponi in occasione dell’approvazione in Consiglio provinciale della proposta di costituzione del Sistema turistico locale - del sempre “crescente ruolo che il web assume nella promozione turistica, sia presso gli utenti del nostro paese che presso quelli stranieri”.

Il portale risulta ora anche più ricco nei contenuti che sono stati aggiornati con la collaborazione dei Comuni. Esso, infatti, pur essendo una iniziativa della Provincia, opera nella tipica logica aggregativa del SINP (Sistema informativo provinciale) mettendo in condivisione tutte le informazioni utili presenti nei siti internet comunali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2010 alle 16:11 sul giornale del 16 luglio 2010 - 457 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, internet, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ae4





logoEV
logoEV