Sarnano: Girobande, quattordici complessi musicali coinvolti

girobande 2010 2' di lettura 19/07/2010 -

Ha richiamato residenti, villeggianti e anche “turisti della domenica”; ovunque ha portato allegria e spettacolo, animando i centri storici di quattro diversi Comuni maceratesi in altrettante calde domeniche tra giugno e luglio.



E’ stato il successo di “Girobande”, manifestazione promossa e finanziata dall’ Amministrazione provinciale di Macerata su proposta e collaborazione della presidenza provinciale dell’Anbima Marche, l’associazione che unisce Corpi filarmonici e Bande musicali cittadine. In provincia di Macerata sono ben 28 i complessi bandistici, dove giovani e meno giovani con grande passione portano avanti una tradizione spesso lunga più di un secolo.

La rassegna che quest’anno è giunta alla quarta edizione, oltre ad essere una attrattiva turistica rivolta ai vari Comuni della provincia, vuol essere una performance musicale itinerante volta a far conoscere e valorizzare i vari gruppi bandistici.

Ogni anno cambiano i gruppi e cambiano le località. Nel 2010 “Girobande” ha toccato le pizza di Pollenza, Civitanova Marche, Montefano e Sarnano. I gruppi coinvolti sono stati 14: Banda musicale “G.Ferrarini” di Colmurano (Direttore: M° Andrea Mennichelli), Corpo Bandistico “G.Verdi” di Portorecanati (M° Mirco Cingolani), Corpo Bandistico “G.Verdi” di Pollenza (M° Fernando Sileoni), Corpo Bandistico e Majorette “Città di Petriolo” (M° Massimiliano Luciani), Banda Musicale “U. Gentili” di Pievetorina (M° Vincenzo Correnti), Corpo bandistico “Rimini Mobili” di Appignano (M° Andrea Mennichelli), Corpo Bandistico “Città di Civitanova Marche” (M° Marco Morlupi), Complesso musicale “Città di Potenza Picena” (M° Samuele Travaglini), Banda musicale “Città di Camerino” ( Direttore: M° Vincenzo Correnti), Banda musicale “Città di Montefano” (M° Danilo Vecchi), Banda musicale “G.Verdi” di Morrovalle (M° Claudia Copponi), Banda musicale comunale “P.Giorgi” di Montecassiano (M° Osvaldo Bracalenti), Corpo Filarmonico cittadino “S.Cecilia” di Sant’Angelo in Pontano (M° Diego Copponi), Associazione musicale “Monti Azzurri-New Band” di Sarnano (M° Marco Morlupi).

In ciascuna località si sono esibiti i gruppi musicali del luogo e alcuni gruppi ospiti. Ogni esibizione è iniziata con una sfilata per le vie cittadine e si è conclusa con un concerto nella pizza principale del paese, dove al termine tutti i gruppi insieme hanno eseguito l’ “Inno di Mameli”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2010 alle 15:55 sul giornale del 20 luglio 2010 - 501 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, macerata, provincia di macerata, montefano, sarnano, pollenza, civitanova, girobande

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amL





logoEV
logoEV