San Severino: l'Avis non va in ferie, appello ai donatori

donazione di sangue 2' di lettura 20/07/2010 -

Estate, tempo di vacanze. Non per la sezione settempedana dell’Avis che, anche ad agosto, ha deciso di tenere aperto il proprio centro raccolta sangue presso l’ospedale “Bartolomeo Eustachio”. I giorni in cui sarà possibile effettuare le donazioni saranno solo leggermente ridotti. Questo il calendario di apertura del centro: mercoledì 4, sabato 7, mercoledì 25 e sabato 28 agosto. Per tutte le urgenze è poi sempre possibile rivolgersi al centro trasfusionale di Macerata.



“In estate aumenta la necessità di sangue e spesso si finisce per andare in emergenza – spiega il presidente della sezione settempedana dell’Avis, Dino Marinelli, che suggerisce una buona azione – E’ per questo che mi permetto di rivolgermi a tutti i donatori invitandoli a recarsi presso la nostra struttura prima di partire per le ferie”. L’Avis San Severino è un sodalizio in crescita.

Nel corso del 2009 fra sangue e plasma sono state effettuate quasi 700 donazioni. Nel territorio della zona territoriale 10 dell’Asur altre 540 donazioni sono arrivate da Matelica dove i soci sono 284. A Camerino sono state registrate 250 donazioni fra i 187 soci. Complessivamente all’interno della Zona Territoriale 10, contando cioè anche le sacche raccolte a Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Pioraco, Sefro, Pieve Torina, Pievebovigliana e Visso, nel corso sempre dei dodici mesi dello scorso anno si sono registrate ben 3.068 donazioni fra i 1.711 soci che sono risultati essere quasi tutti attivi.

Sempre parlando di donazioni di sangue va detto che la zona montana, quella dei comuni di San Severino e Camerino, risulta essere la più prolifica dell’intera provincia di Macerata visto che qui si è registrato un incremento del 13,80% rispetto all’8,15% della Zona Territoriale 9 di Macerata, al 7,40% della Zona di Cingoli ed Apiro e al 2,08% della Zona Territoriale 8 di Civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2010 alle 17:02 sul giornale del 21 luglio 2010 - 569 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aqj