Atletica: Campionati Europei, la camerte Daniela Reina fuori dagli 800 metri

Daniela Reina 1' di lettura 28/07/2010 -

Nei Campionati Europei di atletica, iniziati oggi a Barcellona, non riesce a superare il primo turno degli 800 metri Daniela Reina, chiudendo ottava in 2’01”94 nella propria batteria. La camerte ha condotto comunque una gara coraggiosa: è rimasta a lungo in terza posizione, con un passaggio ai 400 metri molto veloce (58”10 in testa per la russa Svetlana Klyuka, poi vincitrice in 1’58”89).



A metà del secondo ed ultimo giro, la Reina ha iniziato inevitabilmente a patire il ritmo elevato, scivolando indietro. L’impresa era comunque impossibile, con il passaggio diretto in finale soltanto per le prime due su tempi proibitivi.

“Era giusto provarci”, ha commentato la marchigiana. “E stavolta posso dire che la tattica era quella giusta, però ai 600 metri ho sentito la stanchezza. Adesso mi aspetta un impegno importante con la staffetta 4x400”, le cui batterie sono in programma sabato mattina alle ore 11.50. Sempre negli 800 metri, eliminata anche l’altra azzurra, la più accreditata Elisa Cusma.

Iscritti e risultati dei Campionati Europei di Barcellona: http://www.sportresult.com/sports/la/ajax/eaa2.asp?event_id=10000100000118








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2010 alle 17:29 sul giornale del 29 luglio 2010 - 566 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, daniela reina, Campionati Europei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aHO





logoEV
logoEV