Castelraimondo: finanziato il progetto del Parco Fluviale sul Potenza

economia 1' di lettura 03/08/2010 -

E’ stato finanziato il primo stralcio del progetto del parco fluviale sul fiume Potenza. La Regione Marche, servizio politiche comunitarie, ha approvato la graduatoria del progetto “Alta Valle del Potenza, la valle del pensare”, che vede capofila il comune di Montelupone, ed insieme al comune di Castelraimondo, coinvolge Appignano, Esanatoglia, Montecassiano, Montefano, Porto Recanati, Potenza Picena e Recanati, per un totale di 3 milioni di euro, finanziati all’80 per cento dai fondi europei Por-Fesr Asse 5 e per il resto a carico dei singoli enti, per la riqualificazione dell’area fluviale.



Ora saranno avviate le procedure tecniche per accedere al finanziamento gestito direttamente dal comune di Montelupone, che poi lo ripartirà tra i vari enti. Al comune di Castelraimondo andranno 240 mila euro, mentre 60 mila saranno a carico dell’ente stesso, per la realizzazione del primo stralcio del parco fluviale, da Torre del Parco fino all’attuale sede Asur nei pressi dello stadio, redatto dagli arch.Frezzi e Salmoni.

Sarà realizzata un’area verde di sosta attrezzata, con panchine e la piantumazione di alberi nei pressi del campo di addestramento per i cani, ed un’altra nei pressi dell’edificio Asur. Tre percorsi pedonali permetteranno inoltre di rendere fruibile il lungo fiume. Uno partirà dallo stadio verso il fiume, l’altro condurrà alla piazzola di protezione civile ed un altro si snoderà sotto l’edificio Asur.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2010 alle 16:32 sul giornale del 04 agosto 2010 - 747 letture

In questo articolo si parla di economia, recanati, porto recanati, castelraimondo, montefano, montecassiano, comune di castelraimondo, potenza picena, esanatoglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aTE





logoEV
logoEV


Cookie Policy