Educational ai musei, giornata di approfondimento per conoscere le attività didattiche

musei camerino 2' di lettura 08/09/2010 -

Il Polo Museale di Unicam, la Pinacoteca ed il Museo Civici hanno organizzato una giornata di approfondimento per conoscere e sperimentare le attività didattiche proposte per l’anno scolastico 2010-2011; si tratta di laboratori didattici rivolti a studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado.



L’Educational, previsto per il 9 settembre 2010 dalle ore 9.00 alle 13,30 si svilupperà organizzando gruppi che si alterneranno nella visita delle strutture e nella sperimentazione delle seguenti attività didattiche:
Museo delle Scienze: il riallestimento di parte del pianterreno, dedicato alla varietà delle forme viventi in occasione dell'Anno Internazionale della Biodiversità, preparerà il pubblico all'esperienza didattica prevista dal progetto interdisciplinare dal titolo: “La Natura del Colore”. Ancora una volta l'approccio interattivo cercherà di coinvolgere i visitatori in una serie di esperienze ed approfondimenti che culmineranno nelle attività didattiche legate alla percezione del colore in Natura ed all'uso del colore da parte degli esseri viventi e dell'uomo. Infine, verrà presentata la nuova Science Room, dove il pubblico potrà assistere ad esperimenti ed effettuare esperienze in prima persona, in ambito fisico, chimico e matematico.
L'Orto botanico “C. Cortini”: presenterà il nuovo percorso dedicato alle piante tintorie e al loro utilizzo nel corso della storia dell’uomo, mediante delle nuove aree destinate alla loro coltivazione e al laboratorio opportunamente allestito per l’estrazione dei pigmenti, sia per la realizzazione di acquerelli che per tingere lana e filati di origine vegetale. Pannelli didattici e laboratori di estrazione e tintura illustreranno non solo la storia dell’uso dei pigmenti vegetali dalla comparsa dell’uomo fino ai nostri giorni, ma anche come la riscoperta di tali tecniche tintorie possano contribuire al sostentamento di realtà economiche locali, alla valorizzazione dei nostri territori, al rispetto dell’ambiente e della nostra salute.
Pinacoteca e Museo civici: proporranno un viaggio attraverso i capolavori quattrocenteschi con momenti laboratoriali dedicati alla riproduzione delle tecniche di preparazione dei pigmenti e alla loro applicazione su supporto ligneo. L’intento è quello di realizzare un percorso pratico di esperienze interattive per avvicinare il piccolo visitatore al mondo della pittura rinascimentale attraverso la scoperta delle tipologie e dei metodi di preparazione dei colori naturali usando gli strumenti propri di una bottega del Quattrocento come i pigmenti, mortai, pennelli, supporti, diluenti, leganti.











Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2010 alle 17:58 sul giornale del 09 settembre 2010 - 536 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bVl





logoEV
logoEV