Impianti termici, bollino verde: ad ottobre scadenza dei controlli

termosifoni 1' di lettura 07/10/2010 -

La Provincia di Macerata ricorda che il 31 ottobre scade il termine per trasmettere al Centro di Ecologia e Climatologia l’autocertificazione obbligatoria per il biennio 2009/2010 degli impianti termici di qualsiasi tipologia e potenza.



Tale autocertificazione è costituita dall’apposito modello compilato in ogni sua parte e sottoscritto da un manutentore abilitato, corredato dai rapporti di prova concernenti i controlli del rendimento di combustione. La stessa autocertificazione, provvista di bollino verde rilasciato dal manutentore, dovrà essere trasmessa dal manutentore medesimo e non comporta più il versamento a mezzo bollettino postale dei 7 euro come avveniva in passato. Una copia del bollino verde deve conservato presso l’impianto.

La predetta procedura è prevista dalle nuove competenze normative in materia di impianti termini demandate alla Provincia di Macerata per il suo territorio (ad esclusione dei Comuni di Macerata e Civitanova). Per tale motivo, dopo aver consultato le associazioni dei consumatori, l’Amministrazione provinciale ha provveduto a sottoscrivere un Protocollo d’intesa per il controllo del rendimento di combustione con le associazioni dei manutentori e ha incaricato il Centro di Ecologia e Climatologia di Macerata della gestione dei bollini, delle funzioni di controllo sull’attività svolta dai manutentori e della gestione del catasto degli impianti.

Per maggiori informazioni gli utenti interessati possono consultare il sito www.geofisico.it oppure telefonare ai seguenti numeri del Centro di Ecologia e Climatologia : 0733 279124 - 0733 279134.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2010 alle 16:20 sul giornale del 08 ottobre 2010 - 747 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c1A