Tartufo: marchio di qualità, primo incontro tra esperti del settore

1' di lettura 26/11/2010 -

Ottenere un marchio di qualità e di origine per il tartufo dell’alto maceratese. È il tema del primo incontro tra esperti del settore, in programma domani (27 novembre) alle 16 a Camerino, promosso dalla Camera di Commercio della Provincia di Macerata e realizzato sotto la direzione scientifica del Prof. Andrea Catorci della Scuola di Scienze Ambientali Unicam.



Al workshop, oltre all’intervento del prof. Catorci, è prevista la partecipazione di esperti del settore: Emiliano Pompei, Giulio Poli, Gilberto Staffolani e Marco Gatti.

L’obiettivo del progetto “Valorizzazione del Tartufo dell’Alto Maceratese” è avviare un dibattito per ottenere una certificazione di qualità, un marchio come sinonimo di riconoscibilità e garanzia per i consumatori. Indispensabile è la realizzazione di una filiera corta, un sistema che lega un prodotto al suo territorio. Un punto di vista che esprime un modello culturale ed economico, in cui è fondamentale il coinvolgimento attivo di tutti gli operatori locali, connessi alla produzione, lavorazione e distribuzione del tartufo: cavatori, tartuficoltori, ristoratori e operatori turistici.

L’ottica di valorizzazione del territorio marchigiano, che fa del settore delle produzioni agro-alimentari di qualità uno dei maggiori punti di forza della sua economia, è uno dei temi che caratterizzano l’edizione 2010 di “Tartufo di Marca”, il Festival del Nero pregiato che si inaugura a Muccia alle 10 del 4 dicembre con la testimonial Anna Moroni. Info su www.tartufodimarca.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2010 alle 19:07 sul giornale del 27 novembre 2010 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, tartufo, camerino, Camera di Commercio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eQS





logoEV
logoEV