Muccia: 'Tartufo di Marca', appuntamento 'da nasi rossi' dedicato ai bambini

1' di lettura 02/12/2010 -

Spazio ai bambini e alla solidarietà a “Tartufo di Marca”, il festival del Nero pregiato che si svolge nel fine settimana a Muccia, nella distilleria Varnelli. Sabato 4 dicembre alle ore 15.30 viene presentato il libro illustrato “Osvaldo e il tartufo”, la storia di come è nato il prezioso tubero e di un cane pigro, ma dal grande fiuto.



La fiaba è scritta da Carlo Scheggia, mentre le illustrazioni sono di Laura Paoletti, selezionata quest’anno al concorso internazionale “Grammatica delle Figure” alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. L’autrice firmerà anche le immagini dell’Antigone di Sofocle, in uscita nel 2011, per la collana “Save the Story”, edita da L’Espresso e Scuola Holden, che presenta al grande pubblico alcuni capolavori in una nuova veste grafica. Per la giornata di sabato, non mancano di certo le sorprese per i più piccoli, con i clown dottori dell’associazione “Il Baule dei Sogni”.

Oltre a svolgere comico e clown terapia, questa onlus si occupa della promozione e della divulgazione delle scoperte scientifiche riguardanti gli effetti del Ridere e delle emozioni positive sulla psiche e il corpo umano.

Info su www.tartufodimarca.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2010 alle 17:20 sul giornale del 03 dicembre 2010 - 552 letture

In questo articolo si parla di attualità, muccia, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/e4E