Università: studenti unicam 'critici letterari' al Premio Bigiaretti

Unicam 1' di lettura 10/12/2010 -

Ancora una volta l’Università di Camerino lega la sua immagine alla narrativa: una giuria composta da studenti iscritti all'Università di Camerino infatti ha letto le tre opere finaliste del Premio Biennale di narrativa “Matelica – Libero Bigiaretti”, ed è pronta ad esprimere il proprio giudizio nel corso della cerimonia di premiazione, che si terrà domenica 12 dicembre presso il Teatro Piermarini di Matelica.



Il Premio Biennale di narrativa “Matelica – Libero Bigiaretti” è un concorso letterario promosso dal Comune di Matelica e intitolato alla memoria di Libero Bigiaretti (1905-1993), scrittore matelicese.

I giurati Unicam assegneranno ad una delle tre opere finaliste, Gian Mauro Costa con “Il libro di legno” edito da Sellerio, Barbara Garlaschelli con “Non ti voglio vicino”, edito da Frassinelli e Dante Maffia con “Milano non esiste”, Hacca Edizioni, il premio speciale “Università di Camerino”. Per scoprire quale opera è risultata più vicina ai gusti e alle preferenze di futuri avvocati, farmacisti, veterinari, fisici, apparentemente estranei ad un mondo quale quello della letteratura, non resta che essere presenti a Matelica per sentirne il nome direttamente dalla voce di uno dei giurati, che motiverà la scelta con una breve recensione.

Scegliendo di essere presente ad una iniziativa come il Premio “Matelica – Libero Bigiaretti”, Unicam prosegue l’esperienza di coniugare tradizione e apertura a percorsi diversi, pur se apparentemente distanti e differenti. Il tutto per far vivere agli studenti il periodo trascorso nel mondo universitario nel modo più coinvolgente possibile, rendendoli protagonisti anche in contesti non propriamente accademici, ma molto vicini agli interessi dei giovani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2010 alle 17:22 sul giornale del 11 dicembre 2010 - 623 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fk5