Il sindaco Conti propone una conferenza delle istituzioni

dario conti 1' di lettura 14/01/2011 -

Il sindaco Dario Conti, lancia la proposta, ad inizio 2011, di un tavolo di consultazione e confronto che coinvolga tutte le istituzioni della città ovvero una conferenza delle istituzioni. Un invito quindi ad aderire all’ iniziativa è quello espresso dal primo cittadino nella lettera inviata all’arcivescovo di Camerino e San Severino Marche Brugnaro, al rettore dell’ateneo camerte Esposito, al presidente del Tribunale di Camerino Fusaro, al presidente della Comunità Montana di Camerino Scaficchia, al presidente della società Contram Belardinelli.



In città, sottolinea il sindaco Dario Conti, risiedono importanti istituzioni che rappresentano ed incidono sul tessuto economico sociale ed occupazionale del nostro territorio. “Per l’amministrazione che rappresento – dice il sindaco - è importante, anzi fondamentale, rapportarsi con esse e confrontarsi su alcuni importanti problemi che la città, le istituzioni e l’intero territorio montano hanno ed avranno di fronte. Poche volte, in passato, le istituzioni si sono incontrate ed hanno parlato, se non in modo sporadico e separato”.

Il sindaco Conti considera quindi indispensabile una conferenza delle istituzioni intesa come momento di confronto per fare sinergia e trovare una condivisione d’intenti ai problemi che la città si trova ad affrontare, per dare risposte forti e condivise. “Il momento politico istituzionale – dichiara Conti - non ci permette di camminare ciascuno per proprio conto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2011 alle 16:05 sul giornale del 15 gennaio 2011 - 653 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gkz





logoEV
logoEV