Consiglio comunale: Pasqui rende omaggio alle realtà musicali della città

Gianluca Pasqui 1' di lettura 19/01/2011 -

In occasione della ricorrenza dei 150 anni dell'Unità d'Italia in oltre mille comuni italiani, nel pomeriggio del 18 gennaio, si sono svolti, secondo le direttive del Ministero per i Beni e le Attività culturali, consigli comunali dedicati alla musica popolare ed amatoriale dal 1861 ad oggi. A Camerino, nella Sala Consiliare, il vicesindaco e assessore alla cultura Gianluca Pasqui, a nome dell'amministrazione, ha reso omaggio alle realtà musicali camerinesi.



"Un riconoscimento per ringraziare chi opera sul territorio comunale - ha detto il vicesindaco Pasqui - senza scopo di lucro, promuovendo una meritoria attività culturale in favore della gioventù e coinvolgendo cittadinanza. studenti, tutti gli appassionati di musica, favorendo una partecipazione continua con esecuzioni musicali in occasione di manifestazioni e di avvenimenti sociali che si svolgono durante l'anno".

Il vicesindaco Gianluca Pasqui ha così ringraziato i protagonisti di Camerino città della musica: "Alle nostre realtà musicali va il nostro riconoscimento per l'opera svolta in tanti anni di attività". Il vicesindaco nel sottolineare il riconoscimento ai gruppi di interesse comunale ha dato quindi la parola a Vincenzo Correnti, Donatella Fedeli, Luisa Palcani rispettivamente rappresentanti della Banda Città di Camerino, dell'Ass Cappella Musicale del Duomo-Coro universitario di Camerino, dell'Ass Corale Culturale Filippo Marchetti di Camerino che hanno ripercorso tanti anni di attività svolta a favore della musica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2011 alle 18:57 sul giornale del 20 gennaio 2011 - 832 letture

In questo articolo si parla di politica, camerino, comune di camerino, Gianluca Pasqui

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gvr





logoEV
logoEV