San Severino: 'Due mani e un cuore: l’ostetricia', mostra fotografica itinerante

Due mani e un cuore: l’ostetricia 1' di lettura 31/01/2011 -

“Due mani e un cuore: l’ostetricia”. E’ questo il tema della mostra fotografica itinerante che sarà ospitata, dal 5 febbraio al 13 marzo prossimi, nella sala degli Stemmi del Comune di San Severino Marche che ha patrocinato l’iniziativa promossa dal Collegio provinciale delle Ostetriche di Macerata e che intende presentare la storia di una professione attraverso una serie di scatti.



La mostra (aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19), si propone di promuovere la figura professionale dell’ostetrica che accompagna, sostiene e assiste la coppia in tutta la gravidanza, ed in modo particolare nell’evento della nascita. I numerosi scatti fotografici che vengono presentati sono stati colti durante le quotidiane attività svolte: visite ambulatoriali, corsi di accompagnamento alla nascita, emozioni uniche vissute in sala parto. Ma il tutto è stato fatto cercando di proteggere e rispettare il più possibile l’intimità della coppia e l’affacciarsi alla vita extrauterina del nascituro.

Dopo San Severino la mostra sarà presentata in altre città della provincia fra cui Macerata, Recanati e Civitanova Marche, dove sono presenti altri punti nascita. L’inaugurazione è prevista sabato 5 febbraio alle 16. Saranno presenti la presidente del Collegio delle Ostetriche di Macerata, Diana Pica, e l’assessore comunale alla Cultura, Alessandra Aronne.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2011 alle 16:17 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 904 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, mostra fotografica, ostetricia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gSA





logoEV