Monti Sibillini: miglioramento sentieri per trekking ed escursioni

1' di lettura 18/02/2011 -

La Provincia di Macerata ha rilasciato l’autorizzazione paesaggistica per la realizzazione di un progetto di “ottimizzazione della rete di fruizione dei sentieri nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini”.



Il progetto interessa 18 itinerari per il trekking e 15 di carattere escrursionistico, di cui uno costituente il “Grande Anello” dei Sibillini. Gli interventi previsti riguardano la sistemazione dei sentieri, là dove necessario, e la realizzazione della segnaletica, sia di percorso, sia informativo-turistica, localizzata soprattutto all’inizio e alla fine degli itinerari, nei principali punti di accesso con informazioni sul territorio e nei punti di particolare interesse naturalistico, storico o culturale.

La richiesta era stata presentata dal Comune di Cessapalombo, in qualità di ente capofila del progetto, che riguarda però l’intero versante maceratese dei Sibillini ed in particolare i Comuni di Acquacanina, Bolognola, Castelsantangelo sul Nera, Fiastra, Fiordimonte, Pievebovigliana, San Ginesio, Ussita e Visso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2011 alle 16:35 sul giornale del 19 febbraio 2011 - 863 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hzz