Monte San Giusto: approvato il progetto sull'incrocio della strada 'fermana'

incrocio villa san filippo monte san giusto 2' di lettura 18/03/2011 -

La Provincia di Macerata ha approntato ed approvato il progetto esecutivo dei lavori finalizzati a razionalizzare e rendere più sicura la circolazione all’incrocio tra la strada “Fermana” e la strada “Cigliano - Bore di Chienti” che conduce a Corridonia.



L’incrocio si trova all’interno del centro abitato di Villa San Filippo, popolosa frazione di Monte San Giusto. I primi studi tecnici per eliminare potenziali situazioni di pericolo per il traffico erano stati intrapresi dalla Provincia circa un anno fa, d’intesa con il Comune.

Le modifiche renderanno più agevole, in particolare, il passaggio degli autobus di linea utilizzati soprattutto dai lavoratori pendolari delle numerose aziende di quella zona. Il progetto, predisposto internamente al settore viabilità della Provincia (ad esso ha lavorato la responsabile del circolo stradale di zona, Beatrice Amici Abbati con la direzione del dirigente Alessandro Mecozzi) prevede che l’attuale incrocio a “T” sia sostituito con una “rotatoria allungata” in grado di regolamentare le varie confluenze stradali.

Per la particolarità dell’intervento, che comporterà per la Provincia un investimento di 250 mila euro, i tecnici prevedono di sistemare prima il piano viabile mediante la demolizione delle aiuole attuali, poi la realizzazione della fondazione stradale e della sovrastante pavimentazione sui nuovi tratti, quindi la delimitazione delle aiuole con delle barriere provvisorie (new jersy bianche e rosse) in modo da testare la bontà della soluzione scelta. Solo successivamente si provvederà alla realizzazione delle aiuole fisse e alla pavimentazione con asfalto del tipo “Sma” che assicura una migliore prestazione in merito alle deformazioni permanenti, migliora l’aderenza, attenua il rumore da rotolamento e impermeabilizza gli strati sottostanti.

L’adeguamento dell’incrocio comporta una modifica solo parziale dello stato dei luoghi, mentre la modifica essenziale è rappresentata dal futuro sistema di circolazione che sarà a senso unico, senza svolte a sinistra e quindi migliorativo sul piano delle sicurezza.

La strada provinciale “Fermana” costituisce il principale collegamento con la confinante provincia di Fermo ed inoltre rappresenta l’asse viario portante del distretto calzaturiero che proprio in prossimità di questo incrocio ha alcune








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2011 alle 14:12 sul giornale del 19 marzo 2011 - 578 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, ncrocio villa san filippo monte san giusto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/iBU





logoEV
logoEV