San Severino: nuova palestra presso la scuola media 'Padre Tacchi Venturi'

2' di lettura 31/03/2011 -

Il Comune di San Severino Marche ha emesso un avviso pubblico per la scelta dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l’appalto dei lavori di realizzazione della nuova palestra presso la scuola media “Padre Tacchi Venturi”.



Oltre all’esecuzione delle opere il contratto prevede anche l’alienazione di un bene immobile, l’ex scuola di Serralta, che ha un prezzo a base d’asta di 225mila euro. La vendita di quest’ultimo, infatti, permetterà di coprire parte dei costi per la nuova palestra per la quale si prevede una spesa complessiva di 625mila euro. La restante parte, 400mila euro, sarà invece finanziata con risorse comunali.

I soggetti interessati, imprese e non, potranno chiedere al Comune di partecipare alla procedura di gara per la sola esecuzione dei lavori, per la congiunta acquisizione del bene e l’esecuzione dei lavori, per la sola acquisizione del bene immobile. Le richieste vanno indirizzate all’ufficio protocollo entro il giorno 8 aprile. “Finalmente dopo anni e anni d’attesa – spiega l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Gianpiero Pelagalli – siamo in dirittura d’arrivo per la presentazione dell’appalto per la realizzazione della nuova palestra che sarà a servizio non solo della scuola media “Padre Tacchi Venturi” ma dell’intera città.

La struttura misurerà circa mille metri quadrati. Si prevede, infatti, di realizzare un campetto polivalente di 36 metri di lunghezza per 24 di larghezza insieme ad una palestrina di 24 metri di lunghezza per 8 di larghezza oltre ad un ingresso che collegherà il blocco bagni già esistente. Con il primo stralcio si andranno a realizzare – conclude l’assessore Pelagalli – solo le fondazioni, la struttura in cemento armato e la copertura in legno. Successivamente, con fondi regionali già acquisiti dal Comune, si procederà al completamento dei lavori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2011 alle 18:19 sul giornale del 01 aprile 2011 - 1543 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/i7V





logoEV
logoEV