Ussita: IV Commissione, impegno per sostenere lo sviluppo dell’area montana

assemblea legislativa delle marche 1' di lettura 08/04/2011 -

Nella giornata di giovedì 7 aprile la quarta Commissione assembleare (Ambiente e Territorio), presieduta da Enzo Giancarli (Pd) si è riunita presso il Comune di Ussita (MC) per incontrare i rappresentanti dei comuni della Comunità montana di Camerino in ordine allo stato attuale degli impianti e delle piste sciistiche del maceratese, ai sensi della legge regionale 22/2001.



Gli amministratori locali hanno segnalato ai commissari l’urgente necessità di ammodernamento degli impianti di risalita, delle infrastrutture in genere, delle piste sciistiche, garantendo peraltro un innevamento costante e programmato che possa assicurare continuità durante l’intera stagione turistica invernale.

L’esiguità delle risorse disponibili – è stato detto durante l’incontro – rende indispensabile l’utilizzo delle risorse del territorio montano al fine dell’autofinanziamento, primo tra tutti l’avvio del Parco eolico. Gli amministratori hanno anche avanzato l’ipotesi di una riduzione dell’accisa sul metano da riscaldamento e l’utilizzo dei Fondi FAS per le aree interne.

Concorde la Commissione sulla necessità di appoggiare le istanze degli amministratori locali e mettere in atto azioni concrete per rivitalizzare questa area così importante anche ai fini del turismo del territorio regionale. Occorre fare squadra evitando ogni frammentazione – è stato rilevato dai Commissari – e far in modo di semplificare il quadro normativo e la burocrazia, cercando di reperire quante più risorse possibili, anche europee.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2011 alle 15:54 sul giornale del 09 aprile 2011 - 647 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, ussita, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/jpj





logoEV
logoEV