Nazareno Agostini replica sulle critiche dell'accordo Unimc - Unicam

1' di lettura 14/04/2011 -

Spiace notare come sull’Accordo di Programma sottoscritto tra le Università di Macerata e Camerino e il Ministero continuino a circolare voci allarmanti che non hanno alcun riscontro con la realtà.



Vorrei ricordare che fino all’intervento della Provincia guidata da Franco Capponi tutti facevano finta di non vedere la situazione in cui stava precipitando il nostro sistema universitario, mentre l’Accordo ha avuto il grande merito di riaccendere l’attenzione di tutti e, in particolare, di aver avvicinato il Governo che ha dato una mano al territorio per rafforzare l’alta formazione. Anticipando la riforma universitaria, l’Accordo è stato uno stimolo a tutti per cominciare a lavorare insieme, evitando sprechi e perdite di risorse. Vorrei ricordare che proprio grazie all’Accordo, poi, sono nati nel nostro territorio tre ITS (su quattro presenti in regione) specializzati nei settori moda-calzatura, meccanica, energia-fonti rinnovabili.

Un discorso a parte, infine, merita la facoltà di Veterinaria di Matelica perché continuando a parlare di una chiusura, ancora una volta si distorce quanto scritto nell’Accordo che, invece, prevede un rafforzamento della facoltà anche con l’istituzione di un corso di laurea triennale in infermieristica veterinaria. In merito a questa realtà importante per il rilancio di tutta la zootecnia regionale, la richiesta che come Provincia avevamo avanzato alla Regione era di realizzare a Matelica una clinica veterinaria da destinare a supporto della ricerca e sperimentazione universitaria, ma che potesse anche essere messa a servizio degli animali di tutta la regione. Vorrei infine ricordare che l’Accordo è stato sottoscritto all’unanimità dalla giunta provinciale, quindi anche dall’attuale candidato del centrosinistra. Nazareno Agostini


   

da Nazareno Agostini
consigliere provinciale Pdl





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2011 alle 16:02 sul giornale del 15 aprile 2011 - 544 letture

In questo articolo si parla di politica, nazareno agostini


logoEV
logoEV