Inaugurata Mostra sul tessile all’ Annunziata e a Rocca Varano

2' di lettura 18/07/2011 -

E’ stata inaugurata la stagione estiva di Rocca Varano nel centro storico della città ducale!



La tradizione rassegna tessile di Rocca Varano quest’anno infatti ‘raggiunge’ il centro storico con l’esposizione: “Arte da abitare, arazzi, intrecci d’autore e artisti d’Italia” nella bella cornice del Tempio dell’Annunziata dove si è svolta la cerimonia inaugurale, sabato 16 luglio, alla presenza Massimo Costantini presidente dell’associazione “Arti e mestieri”, del sindaco Dario Conti, del vicesindaco e assessore alla cultura e turismo Gianluca Pasqui, dell’assessore all’istruzione Enrico Pupilli.

Il sindaco Conti ha sottolineato l’importanza dell’evento che vede la partecipazione di artigiani di tutta Italia; le iniziative sull’arte tessile che porta avanti l’associazione “Arti e Mestieri” – ha sottolineato il sindaco mirano ad informare ed anche a formare. Il nostro territorio ha infatti una secolare tradizione di lavorazione del tessile che merita di essere conservata”. I manufatti fanno bella mostra in luoghi suggestivi –sottolinea il sindaco - dal Tempio dell’Annunziata si può partire alla scoperta della città a cominciare dalla vicina Basilica di San Venanzio e dal vicino complesso museale San Domenico; da Rocca Varano (centro dell’artigianato artistico) si può iniziare il giro dei fortilizi dell’antica signoria. A seguire l’interessante tavola rotonda ha coinvolto i numerosi presenti: “Pattern, Partner e Parte-Struttura tessile e tessuto sociale” alla presenza di Alberto Cavalli direttore Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte di Milano.

“Rocca Varano, avamposto turistico – ricorda il vicesindaco Pasqui - presenta un ricco programma estivo 2011 di appuntamenti con l’artigianato, con la musica, con la storia”. Nel pomeriggio di Venerdì 5 agosto, alle ore 17, è in calendario un incontro di studio: “150 anni dall’Unità d’Italia” organizzato in collaborazione con l’associazione “Studi Camerinesi”. Relazioneranno l’avv Giuseppe De Rosa e il prof. Pierluigi Falaschi.

La rocca negli ultimi anni è anche diventata magica postazione per l’osservazione di stelle e luna ma la sola struttura difensiva, costruita sullo sperone nel XII, vale più di una visita (possibilità di visite guidate), di giorno e di sera . Sabato 6 agosto da non perdere l’appuntamento, alle ore 21,30 “Tra terra e Cielo” osservazione guidata della volta celeste in collaborazione con l’Associazione “Crab Nebula” di Macerata.

Dall’antico fortilizio si viaggia nella natura e nella storia, da lì i da Varano esercitavano il dominio su quel tratto di territorio, fondamentale punto di passaggio per pellegrini, mercanti e gente d’armi che raggiungevano Roma o la costa adriatica. Tra gli eventi attesi del ricco calendario di Rocca Varano da non perdere il tradizionale appuntamento del 14 agosto: “Aspettando il Ferragosto” con giochi pirotecnici e musica.

INFO 0733 232527 - 338 3828055 - 0737 464004 www.roccavarano.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2011 alle 17:57 sul giornale del 19 luglio 2011 - 779 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/nuT





logoEV
logoEV