San Severino: tolleranza zero contro chi non segue le regole della raccolta differenziata

raccolta differenziata 2' di lettura 01/08/2011 -

Tolleranza zero contro chi non segue le regole della raccolta differenziata dei rifiuti e contro chi lascia che il proprio cane sporchi vie e piazze. Ad annunciarla è l’Amministrazione comunale di San Severino Marche che ha deciso per un giro di vite ricordando specifiche ordinanze in materia.



“Già esistono delle regole e le faremo rispettare – sottolinea il sindaco, Cesare Martini, che aggiunge – Abbiamo disposto una serie di controlli che verranno effettuati dagli agenti del comando della Polizia Municipale. I proprietari dei cani, in particolare, in caso di violazione delle norme, vanno incontro a sanzioni da 25 a 500 euro. Altre sanzioni sono previste per chi non rispetta quanto previsto per il conferimento dei rifiuti nell’ambito del servizio Porta a Porta. Combatteremo in maniera ferrea l’abbandono dei rifiuti, in special modo di quelli ingombranti, anche nelle zone periferiche. Abbiamo gli strumenti per farlo”.

Questa la risposta che il Comune di San Severino Marche ha deciso di fornire. Lo stesso sindaco Martini esprime infine “indignazione nei confronti di chi ha lanciato l’accusa che la nostra sarebbe una città sporca perché ciò non corrisponde assolutamente al vero. I numerosi turisti e vacanzieri che ogni giorno fanno visita all’amata San Severino si complimentano addirittura per il decoro di vie e piazze e per la pulizia in generale.

Il nostro Comune ha uno dei territori più vasti dell’intera regione Marche. Vorrei ringraziare per la loro quotidiana opera – conclude Martini – gli operatori ecologici, i vigili urbani ma mi preme anche fare un appello ai settempedani che si comportano già in maniera più che egregia: continuate a dimostrare tutto il vostro senso civico, a scongiurare che altri si comportino diversamente da voi, e rispettate le sane regole del vivere civile. Ciò basterà a farci mantenere i risultati che tanti altri ci invidiano”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2011 alle 16:18 sul giornale del 02 agosto 2011 - 599 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n1E





logoEV
logoEV