Università: il Rettore Unicam in Irlanda presiede la giuria per la 'Boyle Medal'

Fulvio Esposito 1' di lettura 08/08/2011 -

Il Prof. Fulvio Esposito, Rettore Unicam, è stato invitato a presiedere, il prossimo ottobre a Dublino, la giuria che assegnerà la Medaglia Boyle, un importante Premio che l’Irlanda assegna a scienziati che si sono distinti nelle proprie ricerche. Inaugurata nel 1899, la Medaglia Boyle, che comporta anche un premio in denaro di € 20.000, prende il nome da Robert Boyle, il “padre della chimica” che nel 1661 ha introdotto il concetto di elementi e composti e ha anche proposto il metodo sperimentale su cui si basa tutta la scienza moderna.



“Sono profondamente onorato – ha dichiarato il prof. Esposito – di aver ricevuto l’invito a presiedere la giuria che assegnerà la Medaglia Boyle, un importante riconoscimento che premia la ricerca scientifica di qualità. La cosa è di certo motivo di orgoglio per me e per l’Università di Camerino, dal momento che sono l’unico italiano a far parte della commissione che conferirà il Premio”.

La Medaglia Boyle è stata assegnata fino ad oggi a 37 scienziati di spicco e ora è attribuita ogni due anni alternativamente ad uno scienziato con sede in Irlanda e ad uno scienziato irlandese con sede all’estero. Quest’anno il premio sarà assegnato al lavoro di uno scienziato irlandese con sede all’estero la cui ricerca abbia dato un contributo riconosciuto a livello internazionale nel proprio settore di studi.
L’assegnazione della Medaglia Boyle è parte integrante del programma Scienza RDS Foundation che si propone di sostenere l’eccellenza scientifica e di comunicazione e di sottolineare l’importanza della scienza e della tecnologia nello sviluppo economico e culturale dell’Irlanda.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2011 alle 18:46 sul giornale del 09 agosto 2011 - 556 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ogG





logoEV
logoEV