Pievebovigliana in Germania

Pievebovigliana 2' di lettura 28/09/2011 -

Il lungo ed articolato percorso di sviluppo turistico e di valorizzazione delle risorse locali di Pievebovigliana intrapreso, ormai da diversi anni, dall’amministrazione comunale guidata da Sandro Luciani, e consolidatosi con un progetto messo a punto dal prof. Antonio Calafati, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio e della Camera di Commercio di Macerata e la sua Azienda Speciale Ex-it, conosce oggi un’altra importante tappa.



Dal 17 ottobre, infatti, Pievebovigliana sarà ospite per una settimana in Germania. Attraverso una serie di incontri organizzati dalle associazioni italo-tedesche locali e da prestigiose università, in alcune tra le più importanti città tedesche, come Stoccarda, Mannheim, Reutlingen, Detmold ed Hannover, l’amministrazione comunale di Pievebovigliana potrà presentare ai potenziali turisti tedeschi le bellezze artistiche e paesaggistiche del suo territorio.

L’importante evento scaturisce da un progetto voluto dalla Camera di Commercio di Macerata e coordinato dalla giornalista torinese Antonella Romeo, che vanta un lungo periodo di attività proprio in Germania, la quale ha già predisposto un completo programma di soggiorno turistico a Pievebovigliana e nel Maceratese. A questo tour promozionale parteciperà anche A.D.A.M. Accademia e il suo presidente Alessandro Seri, con il compito di far conoscere in Germania anche l’arte e la creatività del Maceratese, rendendo così più tangibili le bellezze di Pievebovigliana.

È senza dubbio significativo e rilevante che a un piccolo centro come Pievebovigliana venga concessa la possibilità di andare direttamente in Germania per promuovere un territorio caratterizzato da una natura incontaminata, particolarmente ricco di arte, storia e tradizioni, e dotato di moderne strutture ricettive, senza dover sottostare a gerarchie geografiche e burocratiche spesso soffocanti. Si tratta, cioè, di un progetto innovativo che per la prima volta mette al centro un piccolo paese, rendendolo protagonista di una valida ipotesi di sviluppo capace di andare oltre le solite e già conosciute mete turistiche della regione.

Per l’occasione il Comune di Pievebovigliana ha predisposto anche una nuova ed elegante guida turistica a stampa, tradotta in inglese e in tedesco, che verrà presentata per la prima volta proprio in Germania.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2011 alle 17:16 sul giornale del 29 settembre 2011 - 1145 letture

In questo articolo si parla di attualità, Pievebovigliana, Comune di Pievebovigliana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/pPS





logoEV
logoEV