San Severino: ultimati i lavori di ampliamento del cimitero di Isola a Castel San Pietro

cimitero di Isola a Castel San Pietro 1' di lettura 17/10/2011 -

Il Comune di San Severino Marche ha ultimato i lavori di ampliamento del cimitero rurale di Isola - Castel San Pietro che hanno riguardato la costruzione di nuovi loculi oltre alla realizzazione di un muro di cinta e di un parcheggio a servizio della struttura già esistente. Le opere sono state realizzate dalla Edilcostruzioni Srl.



Complessivamente sono stati realizzati 60 loculi distribuiti su cinque file orizzontali da dodici nicchie ciascuna per una profondità di due metri e mezzo al fine di consentire un agevole collocamento di un’eventuale doppia cassa. La nuova area è stata dotata anche di un portico sorretto da colonne unite da architetture ad arco a tutto sesto e da un camminamento che si collega alla vecchia area cimiteriale.

Il cimitero rurale di Isola - Castel San Pietro fu costruito alla fine del 1800. Esso è ubicato lungo la strada provinciale “Apirese”, al limite settentrionale del territorio del Comune di San Severino Marche, a metà strada tra le frazioni di Isola e Castel San Pietro. Il complesso cimiteriale è sorto, e poi ampliato nel corso degli anni, attorno a quello che restava dell’antico monastero benedettino di San Clemente tanto che l’attuale chiesa cimiteriale ne risultava essere l’antica abside laterale e, conseguentemente, può essere ritenuta come una tra le più antiche appartenenti al territorio settempedano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2011 alle 17:40 sul giornale del 18 ottobre 2011 - 674 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qvi





logoEV
logoEV