Neve: in allerta servizi viabilità, genio civile e protezione civile

Neve e freddo 1' di lettura 30/01/2012 - A seguito delle previsioni meteorologiche che annunciano dal 31 gennaio nevicate anche a quote molto basse, fino al litorale, l’Amministrazione provinciale di Macerata ha allertato i propri servizi viabilità, genio civile e protezione civile.

L’organizzazione del Piano antineve provinciale, già collaudato da tempo, è pienamente in grado di affrontare la situazione che, stando al bollettino diramato oggi dal Dipartimento regionale di protezione civile, potrà comportare un manto nevoso variabile dai 15 centimetri nelle zone di bassa collina, fino ai 50 centimetri nelle zone più interne.

La necessità di garantire la percorribilità di tutte le strade richiede anche la collaborazione dei cittadini. L’invito che l’Amministrazione provinciale rivolge a tutti gli automobilisti è quello di mettersi in movimento, in presenza di neve, solo per effettive necessità e comunque sempre con mezzi adeguatamente equipaggiati in relazione allo stato delle strade.

Si ricorda che fino al 15 aprile è in vigore un’ordinanza generale che fa obbligo di percorrere le strade provinciali, qualora innevate, esclusivamente con mezzi dotati di gomme termiche o catene.

Lunedì pomeriggio, il presidente della Provincia Antonio Pettinari ha dato disposizione di attivare la Sala provinciale di protezione civile, per il coordinamento delle operazioni, non appena se ne ravvisi l’eventuale necessità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2012 alle 17:55 sul giornale del 31 gennaio 2012 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, neve, freddo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/uzP





logoEV
logoEV