San Severino: furgone rimane incastrato in via S. Barbara

San Severino, furgone rimane incastrato in via S. Barbara 1' di lettura 08/02/2012 - Il ghiaccio ha causato un piccolo incidente in via Santa Barbara. Un furgone frigorifero, nonostante avesse le catene montate, non è riuscito a percorrere il tratto in salita nella stessa via del centro storico.

La sua marcia si è arrestata improvvisamente ed il mezzo ha iniziato ad indietreggiare fino a terminare la corsa contro un muro. Sul posto, insieme ad una pattuglia della Polizia Municipale, è dovuta intervenire una ruspa del Comune che ha provveduto a liberare il furgone che ha poi raggiunto un ristorante nella zona di Castello per una consegna di generi alimentari.

Dopo la neve adesso il problema più grande è quello del ghiaccio, sulle strade e non solo. Il sindaco del Comune di San Severino Marche, Cesare Martini, ha emesso un’apposita ordinanza con la quale viene demandato ai proprietari di edifici prospicienti aree e vie pubbliche di provvedere alla rimozione degli accumuli di neve e dei candelotti di ghiaccio dai tetti. L’operazione potrà essere svolta anche con la collaborazione dei volontari del gruppo comunale di Protezione Civile. La problematica aveva reso necessario, nei giorni scorsi, un pronto intervento con la chiusura di alcuni tratti di marciapiede dove insisteva proprio il pericolo di distacco di ghiaccio dalle gronde. L’Amministrazione invita la cittadinanza, soprattutto i pedoni, a prestare la massima attenzione anche perché il fenomeno potrebbe accentuarsi nei prossimi giorni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2012 alle 16:42 sul giornale del 09 febbraio 2012 - 487 letture

In questo articolo si parla di maltempo, san severino marche, neve, Comune di San Severino Marche, ghiaccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/uX0





logoEV
logoEV


Cookie Policy