San Severino: 'I teatri di San Severino', inaugurano la stagione teatrale in dialetto

Teatro generica 1' di lettura 06/03/2012 - Terminata la prosa al Feronia di San Severino Marche si torna in scena con la stagione teatrale in dialetto. Il primo degli appuntamenti in programma si terrà domenica prossima (11 marzo) a partire dalle 17. Il Teatroclub Amedeo Gubinelli propone “Natale a casa de Sor Ansermo” dell’indimenticabile Amedeo Gubinelli per la regia di Alberto Pellegrino.

Domenica 18 marzo, sempre alle 17, all’Italia per la serie degli Incontri con l’Autore, appuntamento dedicato a “Il dialetto, lingua madre” con Mariella Scattolini, l’associazione Mo.Re.Ve. ed il Gruppo Folkloristico Urbanitas. Domenica 25 marzo alle 17 di nuovo al Feronia con il Gruppo Teatrale l’Alternativa e lo spettacolo “Amami Arfredo” di Eriodante Domizioli per la regia di Lauro Paciaroni. Sabato 26 maggio, sempre al Feronia ma alle ore 21, il Teatroclub Amedeo Gubinelli presenta poi “Qualcuno paga sempre” di di Amedeo Gubinelli e Alberto Pellegrino per la regia di Alberto Pellegrino. L’appuntamento del 18 marzo è ad ingresso gratuito, per gli spettacoli dei giorni 11 marzo, 25 marzo e 26 maggio ingresso unico € 10,00. Prevendita presso la Pro Loco dal martedì precedente lo spettacolo e presso il botteghino del teatro il giorno dello spettacolo dalle 14 alle 17 se pomeridiano, dalle 17 alle 21 se serale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2012 alle 19:00 sul giornale del 07 marzo 2012 - 522 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, spettacoli, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/v9U





logoEV
logoEV