San Severino: gli 'angeli della neve' ricevono il grazie dell'amministrazione

Gli "angeli della neve" 2' di lettura 13/03/2012 - Si sono ritrovati tutti insieme attorno ad un tavolo per una cena fra amici. Ad invitarli ci ha pensato l’Amministrazione comunale che ha voluto così dire grazie, a modo suo, agli “angeli della neve” e cioè a tutte quelle persone che, durante l’emergenza maltempo delle scorse settimane, si sono adoperate in ogni modo per dare una mano d’aiuto arrivando, in alcuni casi, anche a salvare vite umane.

E così operai e tecnici del Comune di San Severino Marche, insieme ai volontari del gruppo comunale di Protezione Civile, ai dipendenti delle imprese private impegnate nello sgombero neve, alle forze dell’ordine, agli scouts, ai cassintegrati e ai tanti semplici cittadini messisi a disposizione durante le ore più difficili della calamità, per qualche ora sono tornati a “fare squadra”. Con loro anche il sindaco, Cesare Martini, il presidente del Consiglio comunale, Ostilio Beni, gli assessori Giampaolo Muzio e Tito Livio Lucarelli, i consiglieri Fernando Taborro, Simone Vitturini, Fabio Eusabi, Gabriela Lampa e Romina Cherubini. Impossibilitato ad intervenire, ha comunque voluto inviare un suo messaggio di ringraziamenti a tutti anche il consigliere Giacomo Rastelletti.

“Credo che l’esperienza vissuta a San Severino Marche durante l’emergenza maltempo delle scorse settimane, seppure così violenza ed imprevedibile e con conseguenze pesantissime anche in termini economici, sia stata veramente straordinaria perché ha aiutato a far comprendere a tutti il vero senso della comunità che troppo spesso viene dimenticato sia dai cittadini che dalle istituzioni – sottolinea il sindaco Cesare Martini, che aggiunge – Abbiamo conosciuto persone straordinarie che davanti alla tormenta non si sono fermate. E’ stato un piacere potersi rivederle per stringere loro la mano e dirgli grazie”. Alla cena di ringraziamento, a costo zero perché realizzata grazie a quanto offerto dai supermercati Sì, dal forno Allegretto, dalla Casa del Pane, dall’enoteca Pandi, da Punto Verde e dall’associazione Palio dei Castelli, ha infine portato il suo saluto don Antonio Napolioni che ha messo a disposizione una sala del don Orione per ospitare l’evento. Intanto, nonostante siano trascorse diverse settimane dalla violenta ondata di maltempo che ha costretto tutti ad un super lavoro, in Comune continuano ad arrivare ancora messaggi di ringraziamenti ed auguri. “Complimenti per come avete gestito l'emergenza neve, notizie e foto sono arrivate anche qui in Sicilia. Continuate così e abbiate sempre come obiettivo il "bene" della nostra piccola città. Un abbraccio a tutti” – ha scritto proprio in queste ore la signora Maria Letizia Luciani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2012 alle 18:20 sul giornale del 14 marzo 2012 - 427 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, neve, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wqt





logoEV