Castelraimondo: 'Varba e capiji ce penza li fiji' di Pietro Romagnoli al Manzoni

Varba e capiji ce penza li fiji 2' di lettura 21/03/2012 - La commedia “Varba e capiji ce penza li fiji”, di Pietro Romagnoli, presentata dalla Compagnia Teatrale “G. Lucaroni” di Mogliano, andrà in scena sabato 24 marzo, alle ore 21.15, al Cinema Teatro Manzoni di Castelraimondo. È la quarta opera in cartellone per la rassegna Il dialetto delle armonie.

“Mi capita spesso come penso anche alla maggioranza di voi, scrive l’autore Pietro Romagnoli, di ricordare tornando indietro nel tempo i luoghi che ci sono rimasti nel cuore perché vi abbiamo trascorso momenti divertenti allegri e spensierati. Uno di questi posti per me è il negozio del barbiere, sia perché abitavo proprio attaccato ad una barbieria e da bambino spesso ci trascorrevo i miei momenti liberi, sia perché essa rappresentava un luogo di incontro per gli uomini del paese che a turno ci passavano: c'erano i tipi caratteristici e buffi e quelli che si fermavano solo per chiacchierare o per leggere il giornale. La barbieria diventava quindi una grande famiglia, dove i problemi personali si intrecciavano con quelli sportivi, con quelli economici e con quelli sentimentali.

La commedia è ambientata negli anni settanta e con un pizzico di nostalgia spero possiate anche voi rivivere la quotidianità di un periodo che seppur meno tecnologico e frenetico di quello attuale, regalava momenti di unità e amicizia. A portare scompiglio e vivacità contribuiranno, come spesso (e per fortuna) capita anche oggi nelle nostre famiglie, i figli”. L’interpretazione del Gruppo Totò è l’altra parte eccellente della commedia. Una caratterizzazione sempre attenta ed un’armonia diffusa pervadono tutti gli interpreti per offrire allo spettatore uno spettacolo di alta qualità. Questa commedia, fra l’altro, ha vinto la seconda edizione di DIALETTIAMOCI ed ha avuto grande successo in tutte le successive rappresentazioni. La regia è curata dall’autore che è anche l’interprete principale della rappresentazione, insieme a Cecilia Cesetti, moglie del barbiere.

La rassegna riprenderà sabato 14 aprile, alle ore 21.15, quando saranno protagonisti gli attori della Compagnia Teatrale “L’Alternativa” di San Severino Marche, con la commedia “Amami Arfreddo”, di Eriodante Domizioli. I biglietti potranno essere prenotati anche telefonicamente ed acquistati, comunque, al botteghino del Cinema Teatro dalle ore 19 del giorno dello spettacolo. Prezzi: Spettacolo singolo intero: 6€ ; ridotto (studenti ed Over 65) 5€ Settore unico. Info e prenotazioni: 338/2595480.


   

Armonie della sera






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2012 alle 18:33 sul giornale del 22 marzo 2012 - 529 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, castelraimondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/wMY