Castelraimondo: si riunisce il consiglio comunale

consiglio comunale generico 1' di lettura 28/03/2012 - E’ stato convocato per giovedì 29 marzo il consiglio comunale, con 13 punti all’ordine del giorno.

Dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente, in programma l’esame della consulta permanente dello sviluppo, voluta dall’università di Camerino, con i comuni limitrofi. Si è discusso anche del documento di sostegno alla linea ferroviaria Civitanova Marche – Fabriano, della nomina dei componenti di gestione dell’asilo nido comunale “F.Bartolini”. Su proposta dell’ufficio tecnico tre strade saranno declassificate e tolte alla proprietà del demanio, una in località Case Rosse denominata Vallone, altre due con permuta ad Enrico Cioccoloni, una in località Roccafranca e l’ultima a Collestefano di Rustano. Sarà fatta una comunicazione di prelievo al fondo di riserva, si discuterà dell’incarico per il revisore dei conti, all’esame dell’assise cittadina anche la bozza del contratto di locazione degli immobili in località Lanciano. Due interrogazioni a risposta orale sono state presentate dal gruppo di minoranza Castelraimondo cambia: una ad oggetto la situazione economica della scuola materna Manfredi Gravina, l’altra per l’utilizzo della telecamera di videosorveglianza in via Brugnola. Il consigliere Marco Cavallaro ha avanzato in una mozione, la proposta di convocazione permanente della commissione bilancio.


dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2012 alle 17:23 sul giornale del 29 marzo 2012 - 561 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, castelraimondo, comune di castelraimondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/w51





logoEV
logoEV