San Severino: bando del Gal Sibilla per lo sviluppo delle imprese turistiche

Soldi 1' di lettura 03/04/2012 - Il Comune di San Severino Marche ricorda che il Gal Gruppo di Azione Locale “Sibilla” ha pubblicato un bando pubblico per la concessione di aiuti per progetti relativi all’adeguamento funzionale di beni immobili destinati allo svolgimento di attività turistiche di piccola ricettività, quali i servizi di alloggio e prima colazione e di offerta di camere e di appartamenti, ed all’acquisto di attrezzature, strumenti, arredi, destinati allo svolgimento dell’attività di cui sopra.

I soggetti beneficiari sono microimprese turistiche esistenti o di nuovo costituzione che possono presentare una sola domanda. Sono escluse le aziende agrituristiche e le strutture ricettive alberghiere. Sono concessi aiuti con intensità diverse del 50%, del 40% e del 30% sulla spesa riconosciuta ammissibile, sempreché per gli stessi interventi non siano stati ottenuti finanziamenti con altre forme di aiuto.

La spesa ammissibile, al netto di Iva e spese tecniche, non può essere inferiore a 15mila euro e superiore a 120mila euro. Il contributo massimo totale concedibile è di 60mila euro per progetto approvato anche nel caso in cui il progetto presentato sia superiore a 120mila euro. Potranno essere ammesse a finanziamento le attività e le spese sostenute dal giorno successivo alla presentazione della domanda di aiuto, mediante rilascio sul Siar. La domanda va presentata entro e non oltre il 28 maggio.

Il bando in versione integrale, insieme alla relativa modulistica, è pubblicato e scaricabile dal sito www.comune.sanseverinomarche.mc.it oppure dal sito www.galsibilla.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2012 alle 14:09 sul giornale del 04 aprile 2012 - 474 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/xjQ





logoEV
logoEV