Il nuovo Prefetto in visita in Provincia

1' di lettura 16/04/2012 - Il nuovo Prefetto di Macerata, Pietro Giardina, ha fatto visita lunedì mattina alla Provincia, dove è stato ricevuto dal presidente Antonio Pettinari. Nel porgere il saluto ed augurare al nuovo Prefetto un proficuo lavoro a nome dell’intera comunità provinciale, Pettinari ha illustrato al dottor Giardina le principali caratteristiche sociali, economiche e culturali della realtà maceratese.

Pettinari ha riferito al prefetto anche le problematiche che l’Amministrazione provinciale sta affrontando, tra cui le questioni legate al Patto di stabilità che frena la possibilità di investimenti, bloccando numerosi appalti pubblici. Il presidente ha illustrato al prefetto pure le attività su cui la Provincia è attualmente impegnata, riferendo gli interventi volti ad incentivare l’economia attraverso bandi finalizzati a sostenere le imprese e l’occupazione.

Nel corso dell’incontro, a cui hanno preso parte il vice prefetto vicario, Tiziana Tombesi e il segretario generale della Provincia, Silvano Marchegiani, è stata sottolineata la proficua collaborazione esistente tra l’Amministrazione provinciale e la Prefettura. Originario della Sicilia, il dott. Giardina è entrato nella carriere prefettizia nel 1979, ricoprendo nel tempo anche incarichi presso la presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Ufficio del Garante della radiodiffusione e dell’editoria. Negli ultimi sei anni, prima della nomina a prefetto di Macerata, è stato vice prefetto vicario a Trieste.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2012 alle 17:26 sul giornale del 17 aprile 2012 - 436 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/xQi