San Severino: i teatri da maggio a luglio sono 'Aperti per Ferie'

Teatro generica 3' di lettura 26/04/2012 - Dodici appuntamenti per un’estate tutta da vivere. La cultura non va in vacanza a San Severino Marche dove il Comune ha deciso di proporre, nell’ambito della nuova stagione de “i Teatri di Sanseverino”, l’iniziativa “Aperti per Ferie”.

Dal 19 maggio al 5 luglio dunque il Feronia, l’Italia ed il San Paolo ospiteranno serate di danza, commedie dialettali, concerti , tornei di burraco, una rappresentazione operistica, incontri con l’autore ma anche proiezioni cinematografiche ed altro ancora. “La nuova stagione – spiega il direttore artistico, Francesco Rapaccioni - si apre sabato 19 maggio, in occasione della Notte Bianca, con il balletto “Non solo il cigno nero”, messo in scena dall'associazione Arte e Dominio Danza, in collaborazione con l'Associazione Palio dei Castelli. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, è alle 21. A seguire, sabato 26 maggio sempre alle 21, una serata di beneficenza: “Qualcuno paga sempre” di Amedeo Gubinelli e Alberto Pellegrino. L’iniziativa consentirà al Rotary Club di Tolentino di raccogliere fondi per il terremoto dell'Aquila (ingresso unico 10 euro con prevendita presso la Pro Loco dal 22 maggio e presso il botteghino del teatro il giorno dello spettacolo dalle 17). Sabato 2 giugno Concerto per la Repubblica, ingresso gratuito, con il Corpo Filarmonico “Francesco Adriani”, le scuole della città e l'associazione Palio dei Castelli a chiudere una giornata dedicata ai giovanissimi, protagonisti nel pomeriggio in piazza del Popolo del Palio dei Bambini. Domenica 24 giugno, in collaborazione con il locale circolo, il primo torneo di burraco in un teatro storico, un appuntamento che richiamerà appassionati da varie parti che potranno conoscere la città grazie a una visita guidata.

Infine la prestigiosa collaborazione con l'associazione Arena Sferisterio: il Macerata Opera Festival si apre al territorio e arriva a San Severino lunedì 23 luglio alle 21 con l'innovativa “Opera Pop” e il talento del direttore artistico Francesco Micheli, un vero evento a ingresso gratuito. All'Italia – prosegue il direttore artistico de “i Teatri di Sanseverino” presentando il programma estivo - l'incontro con Giancarlo Trapanese in agenda per venerdì 25 maggio alle 21: il giornalista di Rai3 presenterà il suo libro “Madre Vendetta. Storia di un perdono impossibile” pubblicato da Vallecchi con pause musicali a cura dell'Accademia Feronia e letture di Elisabetta Conocchioli. Al San Paolo, infine, verrà proposta una rassegna cinematografica con sei titoli per sei giovedì, ingresso unico 6 euro, abbonamento 25 euro in vendita presso la Pro loco e la ferramenta Orlandani dal 15 maggio. L'apertura è affidata alla nuova commedia di Ferzan Ozpetek, “Magnifica presenza” (giovedì 24 maggio ore 21), interpretata da Elio Germano, Margherita Buy, Beppe Fiorello e uno stuolo di attori italiani. Quindi il nuovo film di Woody Allen dedicato all'Italia e girato tra Roma e la Toscana, “A Roma con amore” (giovedì 31 maggio ore 21), interpretato da Penelope Cruz, Riccardo Scamarcio, Roberto Benigni e gli attori italiani più celebri. A seguire un abbinamento inusuale: “The iron lady” (giovedì 14 giugno ore 21) e “The lady” (giovedì 21 luglio ore 21), il primo dedicato alla “Lady di ferro” Margaret Thatcher per la cui interpretazione Meryl Streep ha vinto il premio Oscar, il secondo dedicato alla pacifista birmana Aung San Suu Kyi. Non poteva mancare “Il cuore grande delle ragazze” (giovedì 28 giugno ore 21), che Pupi Avati ha girato nelle Marche. A chiudere – conclude Rapaccioni - il comico “Tre uomini e una pecora” (giovedì 5 luglio ore 21).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2012 alle 17:28 sul giornale del 27 aprile 2012 - 867 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yij





logoEV
logoEV