San Severino: Giancarlo Trapanese apre gli incontri con l'autore de 'I teatri di San Severino'

Giancarlo Trapanese 1' di lettura 24/05/2012 - Nell’ambito della stagione estiva de “i Teatri di Sanseverino” il giornalista e scrittore Giancarlo Trapanese presenta, venerdì 25 maggio all’Italia con inizio alle ore 21, il romanzo “Madre vendetta. Storia di un perdono impossibile”, edito da Vallecchi Firenze.

Coraggioso romanzo quello di Trapanese che affronta i temi delicati della percezione dell’equità della giustizia, della certezza della pena e del difficile equilibrio tra un delitto irreparabile e la sua punizione.

Il racconto prende le mosse da uno dei tanti fatti di cronaca realmente accaduti che hanno come vittime le donne aggredite, uccise da chi diceva di amarle e si svolge sul doppio piano narrativo del presente e dei flash back, sull’amore intenso e inquieto di due giovani come tanti sfociato però in un dramma atroce. Protagonisti del racconto sono Giorgio Catanese, giornalista Rai di Bologna e il brillante maresciallo dei carabinieri Luigi Braschi.

Un giovane è investito nella notte da un’auto pirata. Sembrerebbe uno dei tanti casi di cronaca, ma la vittima è un ex detenuto, appena uscito dal carcere dopo aver scontato tredici anni per aver strangolato la fidanzata diciannovenne. Catanese segue le indagini, vi partecipa, ma soprattutto va alla scoperta di quella umanità dolente che spesso, dopo le tragiche e pettegole luci della ribalta, viene dimenticata ed abbandonata al proprio destino: i parenti delle vittime. A cornice, paesaggi e personaggi autentici e indimenticabili di uno straordinario paese romagnolo: Bertinoro. Nel corso della serata pause musicali a cura dell’Accademia Feronia.

L’ingresso è gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2012 alle 15:16 sul giornale del 25 maggio 2012 - 395 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zu2