San Severino: Gran Galà della Moda, uno spettacolo dedicato al meglio del made in Marche

Gran Galà della Moda 2' di lettura 02/07/2012 - Quella del 2012, l’ottava per l’esattezza, sarà ricordata come l’edizione che ha visto aprirsi al mondo il Gran Galà della Moda.

L’evento, promosso dall’associazione Attività Produttive e dal Comune di San Severino Marche ed ospitato nella sontuosa cornice di villa Collio, per la prima volta, infatti, ha registrato la presenza di buyer internazionali - provenienti da Cipro, Singapore e Kiev -, che hanno assistito alle sfilate insieme a tanto pubblico, nonostante la concomitanza degli Europei di calcio.

Da applausi la giornata conclusiva, quella dedicata al “100% Made in Italy” e voluta dalla Confartigianato, come da incorniciare è stata la serata del debutto, con il premio agli studenti delle scuole moda marchigiane. Un premio che non è certo consistito nel classico attestato di carta ma in uno stage, per i fortunati vincitori, presso un’azienda fra quelle ospiti dell’iniziativa.

Quella che si presenta dunque ormai come un’importante vetrina per tutte le imprese marchigiane ha registrato la promozione a pieni voti anche da parte dei presidenti della Federazione nazionale della moda di Confartigianato Imprese, Giuseppe Mazzarella, della Confartigianato provinciale, Folco Bellabarba, della Camera di Commercio di Macerata, Giuliano Bianchi, della Confartigianato settempedana, Renzo Leonori, insieme a quella di Giuseppe Verdenelli, del gruppo orafi di Confartiginato Marche, di Mario Cicconi, presidente regionale pelletteria di Confartigianato Imprese, e di Paolo Capponi, responsabile del comparto moda ed orafi di Confartigianato imprese Macerata.

Complessivamente più di cinquanta imprenditori hanno scelto di sfilare a Villa Collio con le proprie creazioni ed i propri marchi: “Questa è l’Italia, che pur investita dalla crisi, guarda al futuro con un certo sano ottimismo” è stato il grido giunto dai rappresentanti delle società che si sono già dati appuntamento al 2013. Da applausi lo spettacolo che ha fatto da contorno all’evento con l’ex miss Italia, Claudia Andreatti, come presentatrice insieme il direttore artistico della manifestazione, Marco Moscatelli.

Entusiasmanti, per il pubblico, anche le esibizioni della ballerina di “Amici” Roberta Miolla, protagonista della trasmissione televisiva di Fiorello su Rai1 “Il piu grande spettacolo dopo il weekend” e della cantante Marta Porrà. Unico lo scenario che è tornato ad ospitare il Gran Galà, vale a dire villa Collio, come unico è stato lo spettacolo di luci “confezionato” su misura per l’occasione dal giovane light designer settempedano Francesco Vignati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2012 alle 16:29 sul giornale del 03 luglio 2012 - 326 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/A6m