San Severino: il centro trasfusionale Avis non va in vacanza ad agosto

centro trasfusionale avis san severino 1' di lettura 15/07/2012 - Non andranno in vacanza neanche ad agosto i volontari dell’Avis di San Severino Marche che, insieme al personale sanitario, garantiranno l’apertura estiva del Centro trasfusionale presso l’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio”.

La struttura riceve donazioni tutto l’anno nella mattinata del mercoledì ed il secondo sabato di ogni mese, sempre dalle 8 alle 11.

Ad agosto, per venire incontro alle numerose richieste dei donatori, il Centro sarà aperto nei seguenti giorni: 1, 22, 29 (mercoledì) e 25 (sabato). Le uniche due chiusure del mese saranno quelle di mercoledì 8 e sabato 15, giorno di Ferragosto.

Intanto il presidente della locale sezione dell’Associazione Volontari Italiani Sangue, Dino Marinelli, e l’assessore comunale alla Salute, Vincenzo Felicioli, tornano a rilanciare l’appello che avevano rivolto alla popolazione nei giorni scorsi: “Prima di fare le valige per il mare o per la montagna dedicate pochi minuti del vostro tempo per un gesto concreto di solidarietà che può tornare utile a moltissime persone. D’estate, infatti, c’è un grande bisogno di sangue e spesso anche le riserve dei centri raccolta rischiano di finire”.

Fondata nel lontano 1953, la sezione Avis di San Severino Marche è una delle più attive della provincia di Macerata e della regione Marche per numero di donazioni ma anche per numero di soci iscritti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2012 alle 14:26 sul giornale del 16 luglio 2012 - 577 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BDB





logoEV
logoEV