Castelraimondo: concluso lo stage internazionale 'Emozioni in danza'

Emozioni in danza 2' di lettura 17/07/2012 - Si è concluso lo scorso 13 luglio il seminario intensivo di danza “Emozione in danza”, tenutosi nei locali del relais Borgo Lanciano, a partire dal 9 luglio, organizzato da Silvia Zampetti della scuola Joy Dance.

Uno staff qualificato di professionisti ha permesso alle numerosissime partecipanti di età compresa tra i sei fino ad oltre i vent’anni di immergersi in modo professionale, nel magico mondo della danza.

Fabrizio Bartoli (classico), Eugenio Buratti (contemporaneo), Fabrizio Mainini (modern jazz), Bill Goodson (modern jazz), Alessandro Minghi (modern-jazz), Stefano Bontempi (musical), Tiziano Vasselli (hip-hop), Karim Belharchbiss (hip-hop), Eduardito (latin zumba), Carlosa Alosa (baby dance) sono stati i protagonisti dell’evento, che si è concluso con lo spettacolo finale di venerdì sera, un saggio finale di quanto appreso in cinque giorni di “danza vacanza”, come li ha denominati una delle organizzatrici.

“La manifestazione in questi tre anni è cresciuta costantemente di numero – spiegano alcuni docenti di danza – l’obiettivo dello stage intensivo è quello di far crescere le competenze di chi partecipa, al fine di instradarli nella prospettiva corretta, per fare della danza il loro lavoro, se lo vogliono. Oltre all’impegno non mancano però i momenti di gioco e divertimento”.

Parole di apprezzamento sono state espresse per la scelta del luogo in cui si è svolto lo stage: “Chi ha partecipato negli anni scorsi si ripresenta qui e porta con sè nuovi amici, la struttura del posto permette di partecipare a tutta la famiglia, si riesce a creare quel rapporto confindenziale tra maestro ed allievo, dando oltre alle lezioni di danza, la possibilità di aggregarsi e socializzare. Anche i genitori possono toccare con mano la realtà dell’evento, parlando con gli insegnanti e rendendosi conto di persona di cosa significhi fare danza a livello professionale”, affermano i docenti.

“Chiediamo a chi viene una partecipazione attiva, cercando di dare stimoli, serietà e disciplina per portare avanti in modo professionale la passione per la danza”, concludono annunciando che l’esperienza si ripeterà in autunno dal 16 al 21 novembre, con uno stage su una nave Costa Crociere.


dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2012 alle 17:59 sul giornale del 18 luglio 2012 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, comune di castelraimondo, stage di danza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BJZ





logoEV
logoEV