Penna San Giovanni: approvata dalla Provincia variante alla provinciale Marina

penna san giovanni 1' di lettura 24/07/2012 - La Giunta provinciale di Macerata ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di realizzazione della variante alla strada provinciale n. 70 “Marina” in prossimità del cimitero di Penna San Giovanni.

Il progetto, redatto dai tecnici del settore viabilità, prevede una spesa di circa 200 mila euro, già precedentemente finanziata. La variante, realizzata interamente dalla Provincia in accordo con il Comune di Penna San Giovanni, è finalizzata ad aumentare la sicurezza stradale in quel punto, soprattutto per i pedoni.

Una volta conclusi i lavori, infatti, ci sarà un collegamento diretto tra la zona utilizzata a parcheggio e l’ingresso del Cimitero, tale da evitare che i pedoni attraversino la strada provinciale come avviene attualmente, in un tratto per altro in curva.

I lavori consisteranno nella rettifica della curva esistente con un tracciato di 190 metri spostato più all’interno della stessa. Sono previste anche opera di regimazione idraulica del nuovo tratto stradale e l’installazione di una barriera di sicurezza per tutta la lunghezza della variante (circa 60 metri).

Infine, per garantire maggiore sicurezza per coloro che accedono al piazzale del cimitero, è prevista la realizzazione di un incrocio con l’inserimento di una corsia specializzata per la svolta a sinistra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2012 alle 15:55 sul giornale del 25 luglio 2012 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, penna san giovanni, strada provinciale 70

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B1w





logoEV
logoEV