Marche viaggiare: Azione Amsterdam, un successo per la delegazione marchigiana

3' di lettura 22/11/2012 - Grazie all’accordo sancito tra il consorzio Marche Viaggiare con Regione Marche, Provincia di Macerata, STL Sibillini, STL Marca Fermana ,Confindustria Fermo, e i comuni di Camerino, Cingoli, Civitanova Marche, Loro Piceno, Macerata, Matelica, Monte San Martino, Morrovalle, Pievebovigliana, Pievetorina, Pollenza, Treia, Porto Recanati, Porto San Giorgio, San Ginesio, Tolentino, Treia, Visso, Sarnano e Consorzio Consarnano , si è svolta ad Amsterdam la prevista azione di promo-commercializzazione in Olanda.

2 giorni di conferenze, incontri, businnes al fine di raggiungere prioritariamente 3 obiettivi e cioè comunicare e rafforzare il brand Marche, invitare i Tour Operator a vendere il “prodotto Marche” e, infine, permettere agli operatori lì presenti di commercializzare il proprio prodotto ( territorio e strutture). Come da dettagliato programma l’azione in terra di tulipani ha visto, nel primo giorno, la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam che aveva invitato tutti i propri iscritti amanti dell’Italia in generale, e della lingua e cultura in particolare e nel secondo l’incontro con i grandi tour operator olandesi e con la stampa di settore nazionale.

Nella sede dell’Istituto il prof. Guglielmo Massucci, storico dell’arte ha parlato degli stili pittorici di cui la nostra regione è ricca, a una delegazione di un centinaio di cultori dell’arte Italiana iscritti ai corsi in istituto. Nella Sala Convegni del Grand Hotel NH Carlton in Vijzelstraat 4, dalle 16 alle 23, quindici operatori delle Marche, alcuni rappresentanti di enti ed associazioni, l’aeroporto Ancona Falconara hanno incontrato 18 grandi Tour Operator dell’Olanda e 13 giornalisti inviati da altrettanti magazine nazionali. Le prime tre ore di lavoro sono state tutte dedicate al B to B con i marchigiani seduti e i Buyer ed i giornalisti che si intercambiavano ai tavoli. Hotel di 3-4 stelle, agriturismi, villaggi, residence i più ricercati. Per alcuni è stata l’occasione per rinsaldare rapporti già avviati da anni a seguito di azioni simili, firmare contratti per il 2013, fare proposte speciali per riuscire ad aprire o rafforzare questo mercato, peraltro in continua crescita (il 2° per arrivi e presenze nelle Marche). L’interesse per le proposte dei Seller è stato forte, operatori, venuti da ogni lato dell’Olanda, hanno voluto approfondire in particolare ogni territorio, itinerari e pacchetti opportunamente preparati per l’occasione.

Alle 19,30 una Conferenza Stampa, condotta dal Presidente di Marche Viaggiare Stefano Gregori con l’ausilio di Alessandro Crucianelli Presidente di Confindustria Turismo Marche, Renzo Fazi di Mondo Viaggi Incoming, Prof. Guglielmo Massucci storico d’arte, Maria Rita Cappellutti dell’aeroporto di Ancona, è servita per dare un quadro approfondito di ogni aspetto richiesto dai Buyer e Media. Grafici, mappe, video, foto, proiettate su grande schermo, hanno aiutato l’esposizione. Al termine una cena “marchigiana” da noi offerta ha permesso ai Seller di completare le relazioni e salutarsi nel migliore dei modi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2012 alle 19:01 sul giornale del 23 novembre 2012 - 461 letture

In questo articolo si parla di attualità, Marche Viaggiare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Gnh





logoEV
logoEV


Cookie Policy