Elezioni politiche, Prefettura: approvata la delibera per la parità di accesso negli spazi di propaganda

Elezioni politiche 2013 1' di lettura 14/01/2013 - Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale – n. 4 del 5 gennaio 2013, è stata pubblicata la Delibera della Commissione Parlamentare per l’Indirizzo Generale e la Vigilanza dei Servizi radiotelevisivi, recante “ Disposizioni in materia di comunicazione politica per le elezioni per il rinnovo della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, del Presidente della Regione e del Consiglio regionale del Lazio, del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Lombardia e del Presidente della Regione e del Consiglio regionale del Molise, previste per i giorni 24 e 25 febbraio 2013”.

Al fine di dare concreta attuazione ai principi del pluralismo, dell’imparzialità, dell’indipendenza, dell’obiettività e della completezza del sistema radiotelevisivo nonché ai diritti riconosciuti ai soggetti politici, dall’indizione dei comizi elettorali fino al giorno successivo alle votazioni relative a tali consultazioni dovrà essere applicata, per quanto inerente la RAI, ogni disposizione stabilita nel predetto provvedimento.

Ogni soggetto comunque interessato avrà cura di tener conto delle prescrizioni impartite con la delibera della Commissione Parlamentare per l’Indirizzo Generale e la Vigilanza dei Servizi radiotelevisivi, in armonia con il generale principio della parità di accesso agli spazi di propaganda, e di ogni altra disposizione normativa in materia di accesso sulla stampa quotidiana e periodica e sulla radiodiffusione sonora e televisiva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2013 alle 18:57 sul giornale del 15 gennaio 2013 - 359 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura di macerata, ufficio territoriale del governo





logoEV
logoEV