1200 studenti alla scoperta dell’Università di Camerino

2' di lettura 24/01/2013 - Sono oltre 1200 gli studenti delle scuole superiori, provenienti da tutta Italia, giunti a Camerino per conoscere l’Ateneo in occasione di “Porte Aperte in UNICAM - Viaggio nelle professioni” che si tiene presso il Palazzetto A. Orsini in Loc. Le Calvie.

L’Università di Camerino propone, infatti, anche quest’anno l’iniziativa “Porte Aperte in UNICAM - Viaggio nelle professioni… e non solo” dedicata all’orientamento pre-universitario, in particolare, per gli studenti del quarto e quinto anno delle Scuole superiori.

Docenti, ricercatori, professionisti, studenti universitari e personale dell’Orientamento sono a disposizione dei partecipanti per fornire loro informazioni utili per la scelta del corso di studi più adatto ai propri obiettivi e alle proprie capacità. Gli studenti hanno, quindi, l’opportunità di conoscersi meglio e di conoscere meglio ciò che li circonda, di imparare a “leggere” tutte le informazioni che arrivano, raccoglierle, valutarle e selezionarle per costruire una “propria” scelta e viverla attivamente.

“L’evento – sottolinea la prof.ssa Valeria Polzonetti, Delegata del Rettore alle attività di Orientamento – è l’occasione giusta per conoscere da vicino l’Università, i percorsi di studio e le relative professioni, per chiarire i propri dubbi ed assistere a dimostrazioni, piccoli esperimenti, simulazioni e naturalmente per mettersi alla prova per ‘costruire il proprio futuro”.

“Porte Aperte in UNICAM” si sviluppa nel corso dell’intera giornata ed è articolata in due momenti. Nella mattinata nelle postazioni delle “Scuole di Ateneo” (Architettura e Design, Bioscienze e Biotecnologie, Giurisprudenza, Scienze Ambientali, Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, Scienze Mediche Veterinarie, Scienze e Tecnologie) gli studenti possono incontrare docenti, ricercatori e studenti universitari che illustrano i corsi di studio e le professioni a cui questi preparano, rispondono alle domande, aiutano a chiarire i dubbi... Attraverso dimostrazioni, esperimenti e simulazioni di esperienze concrete è possibile conoscere, approfondire e ‘curiosare’ tra le attività di formazione e ricerca che caratterizzano le Scuole di Ateneo ed essere proiettati nel mondo delle professioni.

Nel pomeriggio, invece, nella sessione “Costruisci il tuo futuro - Cosa vuoi fare da grande? Provaci insieme a noi”, gli studenti possono seguire le attività specifiche proposte dalle singole Scuole di Ateneo dedicate in particolare ad attività interattive e di simulazione di esperienze professionali connesse ai corsi di studio presenti in UNICAM.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2013 alle 20:39 sul giornale del 25 gennaio 2013 - 333 letture

In questo articolo si parla di attualità, università di camerino, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ICp





logoEV
logoEV